June 20, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri della Stazione di Mesagne hanno eseguito l’ordinanza di sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari con quella della custodia cautelare in carcere, emessa dalla Sezione G.I.P. del Tribunale di Brindisi, nei confronti di un 36enne del luogo. Il provvedimento cautelare è scaturito in seguito a un controllo domiciliare nel corso del quale l’uomo aveva esternato ostilità e minacce di morte nei confronti della ex moglie e del suo nuovo compagno. L’arrestato, concluse le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Brindisi.

No Comments