March 2, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Un altro pericolo scongiurato dalla Polstrada di Brindisi nella notte del 3 gennaio 2019 dove, per le attese condizioni meteo avverse, tra pioggia e raffiche di vento, veniva monitorata costantemente la circolazione sulle strade extraurbane della provincia.
Intorno alle 02.30, una pattuglia della Polizia Stradale di Brindisi, mentre percorreva la SS.379 in agro del comune di Carovigno, in direzione sud, si accorgeva di un veicolo che pericolosamente veniva loro incontro percorrendo la stessa carreggiata, impegnando però la corsia di sorpasso, ma contromano.
Gli operatori prontamente, dopo aver adottato le giuste misure di sicurezza, si posizionavano trasversalmente sulla carreggiata allo scopo di bloccare il veicolo, salvaguardando gli altri automobilisti in transito, per fortuna pochi vista l’ora. Bloccato il mezzo si coglieva alla guida dello stesso, Seat Ibiza di colore nero una donna B.A. di anni 60, residente in Sardegna e diretta a Lecce con la propria sorella.
La suddetta B.A. raccontava ai pattuglianti di aver erroneamente imboccato la strada in contromano.
Errore questo che gli è costata la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da Euro 321,00 a 1.282,00 e l’immediato ritiro della patente di guida.

No Comments