September 28, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Prosegue Teatro Madre Festival, la rassegna di teatro, narrazione e, quest’anno, anche musica, curata da Armamaxa/PagineBiancheTeatro e dal Museo Archeologico di Ostuni, e realizzata con il sostegno fondamentale del Comune di Ostuni e la collaborazione del Teatro Pubblico Pugliese, per la direzione artistica di Enrico Messina e Daria Paoletta.

Proseguono gli spettacoli tout public, con l’anfiteatro del Parco Archeologico di Santa Maria di Agnano sempre pieno di famiglie, tanto da registrare costanti sold out: martedì 4 agosto, alle ore 21.15, sarà la volta dei Burambò, la compagnia di Daria Paoletta e Raffaele Scarimboli molto amata dal pubblico di Teatro Madre, che porterà in scena lo spettacolo di figura, marionette da tavolo e pupazzi dal titolo “L’elefante smemorato e la papera ficcanaso”.

 

La trama narra un vecchio elefante che non riesce a dormire. I brutti ricordi lo attanagliano. Un giorno li soffia dentro alcuni palloncini rossi che volano via, lasciando l’elefante smemorato. Quando ecco entrare, o meglio “ficcarsi”, nella sua vita una papera che lo tempesta di domande a cui non riesce a rispondere. Papera Teresina è determinata, gli suggerisce di fare una passeggiata per riprendere contatto con il mondo. Il grosso animale parte all’avventura e, senza saperlo, andrà incontro a quanto già capitato e dimenticato. Sarà difficile per lui difendersi dai pericoli, tanto da finire in una gabbia allo zoo. Scoprirà così che i ricordi sono necessari, belli e brutti, e conservarli può tornare utile nel bisogno. Teresina, ormai amica inseparabile, ha l’idea giusta al momento giusto. Quale sarà? Certe cose si scoprono vivendo, altre sognando oppure andando a teatro.

 

Spettacolo tout public, consigliato per bambini dai 3 anni in su.
Biglietto unico: euro 5. Info e prenotazioni al +39 389 265 6069.

 

Per maggiori info e dettagli sul programma completo di Teatro Madre Festival: www.paginebiancheteatro.it

 

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.15, ad esclusione del Concerto all’alba – il cui inizio è previsto per le ore 05.15 – e si svolgeranno nello spazio aperto dell’Anfiteatro del Parco Archeologico di Santa Maria di Agnano, allestito e attrezzato per assicurare il massimo rispetto di tutte le misure di sicurezza sanitaria per i lavoratori e per il pubblico. A tal fine, è stato ridotto il numero dei posti per ciascun spettacolo. I posti a sedere saranno assegnati in ordine di prenotazione, assicurando la distanza sociale di 1 mt, ad eccezione dei congiunti. È necessario, per accedere al Parco, indossare la mascherina.
La prenotazione è obbligatoria al +39 389 265 6069. In alternativa sarà possibile acquistare i biglietti su vivaticket.it
Biglietti
Teatro ragazzi – Il posto delle favole: euro 5.

No Comments