December 5, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Poteva avere conseguenze ben peggiori l’incendio sviluppatosi all’alba di oggi all’ultimo piano di una palazzina di piazza Sardelli, al rione Sant’Angelo di Brindisi.
Tutto è partito dall’esplosione del climatizzatore posto nei pressi del salone di un’abitazione in cui vi erano padre, madre e due bambini.
Le fiamme si sono sviluppate immediatamente e la deflagrazione ha allertato abitanti e vicini che hanno immediatamente chiamato i Vigili del Fuoco che sono arrivati prontamente ed hanno spento l’incendio evitando che le fiamme si propagassero all’intera palazzina.

No Comments