December 8, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Erano le 4 della notte scorsa, quando una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Brindisi intercetta uno scooter con tre soggetti a bordo che alla vista dei militari, invertono repentinamente il senso di marcia, imboccano una stradina laterale tentando di fuggire.

Nell’effettuare la manovra impattano contro un palo della segnaletica stradale e a seguito dell’urto, vengono disarcionati dal mezzo rovinando a terra. Rialzatisi immediatamente, si dileguano a piedi per i vicoli circostanti.

Dagli accertamenti è emerso che lo scooter è di proprietà di un ragazzo di Brindisi, che contattato nell’immediatezza, sbigottito ha rappresentato di non essersi accorto del furto e di aver parcheggiato il mezzo chiuso a chiave, la sera prima nelle adiacenze della porta d’accesso della sua abitazione.

Dopo aver formalizzato la denuncia ed espletate le formalità di rito, lo scooter gli è stato restituito.

No Comments