April 20, 2019

Print Friendly, PDF & Email

In questi giorni si è concluso “ScegliAmo”, il progetto “salvagente”  sui temi dell’affettività e sessualità, presentato dalla Commissione
Pari Opportunità del Comune di Ceglie Messapica, alle classi terze medie dei due Istituti Comprensivi del territorio cegliese.

Gli incontri, tenuti dalla dottoressa ostetrica Maria Grazia Conte, membro della commissione, hanno avuto come obiettivo quello di sostenere e accompagnare i giovani che si affacciano al mondo dall’adolescenza, verso una sessualità consapevole.

 

“Abbiamo creduto fin da subito nella finalità del progetto, poiché la scuola e gli incontri educativo-informativi sono il miglior canale di diffusione e informazione per le tematiche sessuali e riproduttive” – ha affermato l’assessore alle Pari Opportunità Grazia Santoro – “anche nell’istituto superiore ci è stato chiesto di presentare il progetto nelle prime e seconde classi”.

 

Maria Grazia Conte ha aggiunto che i ragazzi di oggi hanno molto da imparare su riproduzione, fattori di rischio, infezioni/malattie a trasmissione sessuale, metodi contraccettivi, essendo questi ancora argomenti tabù. “Mi sono avvicinata a loro con mezzi multimediali, questionari anonimi, cartoni animati, poster. Ho messo a disposizione un indirizzo di posta elettronica, per far domande, per saperne di più per sfatare ‘luoghi comuni’ e ‘leggende’ e dar loro strumenti utili per affrontare le questioni della sessualità prima di trovarcisi di fronte”.

No Comments