April 6, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Fanno discutere le dichiarazioni di Massimo D’Alema, presidente di Art. 1 sull’approdo della Tap.
In un’intervista rilasciata ad Antenna Sud, tv del Gruppo Distante, D’Alema ha affermato queste testuali parole: “ho sempre pensato che la scelta di San Foca – Melendugno per l’approdo di questa infrastruttura fosse una scelta infelice. Si poteva trovare un approdo più ragionevole che poteva essere l’area industriale di Brindisi cheè un’area che non ha vocazione turistica, dove ci sono già infrastrutture industriali, in parte anche dismesse”.
Sono critico verso queste decisioni.

Una dichiarazione che lascia stupefatti sia perché fino ad oggi D’Alema non aveva mai sostenuto la battaglia “No Tap”, sia perché non ci si aspetta che un uomo di esperienza come lui possa abbracciare le istanze di un becero populismo localistico che, in definitiva, non fa altro che mettere uno contro l’altro cittadinanze e territori senza conferire alcuna voce in capitolo.

No Comments