November 15, 2019

Print Friendly, PDF & Email

La delicata situazione politica nazionale nella quale ci troviamo, impone una posizione che non permette più di tergiversare.
FdI Brindisi alla luce delle vicende recenti e meno recenti nazionali e territoriali, è un’ombra, un ectoplasma di quel partito politico che sta avendo un’esplosione di consensi in tutta Italia.

Chi fu nominato a guidare il partito in terra di Brindisi, ad un anno di distanza, non solo ha dimostrato tutti i propri limiti, ma ha assunto un atteggiamento autodistruttivo del partito cittadino dei simpatizzanti della posizione politica, dell’elettorato e finanche dello stesso gruppo consiliare. L’attivismo politico su cui si fonda (si dovrebbe fondare) ogni consenso, si è ridotto a scarni, statici ed insipidi comunicati stampa a volte imprecisi e non coincidenti con la realtà dei fatti (ricordiamo la gaffe sulla stazione di Brindisi). Tali microscopiche iniziative, cozzano violentemente con il dinamismo politico di tanti attivisti, sia interni ad FdI sia dei Movimenti che ruotano intorno alle posizioni politiche di FdI (nazionali e territoriali) e della stesso consigliere in comune del partito.

L’unico che tiene viva la fiamma (è proprio il caso di dirlo) del partito in città. Come se non bastasse, all’immobilismo politico, sembra stia seguendo una perdita dell’identità brindisina, andando ad inseguire azioni extraterritoriali, con interessi non coincidenti con quelli della nostra città. Siccome “Brindisi ai brindisini” per noi non è solo un motto, ma un dogma ideologico, è ora di dire basta!

 

Poiché di detta situazione si sarebbe dovuto avere una svolta dopo le ultime elezioni europee, Riva Destra Brindisi, in accordo con i circoli di FdI Brindisi Sovranista e Tuturano, danno un seguito a quanto promesso dall’on. Ylenja Lucaselli durante l’ultima campagna elettorale e, avendo stravinto la competizione interna al partito in dette europee, non riconoscono la mai precisata figura (commissario/coordinatrice) di FdI Brindisi. In maniera temporanea riconoscono nel dott. De Noia Massimiliano, il referente provvisorio di FdI Brindisi fino a congresso o a nomina coerente con la nostra terra, i nostri simpatizzanti ed i nostri valori.

 

Riva Destra Brindisi
Circolo FdI Brindisi Sovranista
Circolo Fdi Tuturano

No Comments