December 8, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Combattere per vincere. Vincere per combattere. Non è una frase fatta, non è un modo di dire, ma soltanto una solida realtà.
A valorizzare tale veridicità sono le prestazioni della società sportiva Enel scherma Lame Azzurre Brindisi “Maestri Zumbo” che nelle giornate di Sabato 8 e Domenica 9 marzo 2014 ha ancora una volta, dimostrato la sua competitività nell’ ultima prova del Gran Premio Giovanissimi Regionale tenutasi a Foggia. Eccellenti e forse si sono rivelati i risultati ottenuti dai piccoli schermidori, protagonista delle due giornate è stato Pietro Rinaldi, il quale con molto determinazione è riuscito a conquistare ben due primi posti nel fioretto e nella spada della categoria Giovanissimi laureandosi campione regionale e aggiudicandosi il premio “Puglia Cup”.

Alla sola base di tali risultati, ci si potrebbe ritenere soddisfatti, ma la societa’ brindisina da anni ci ha sempre abituato ad una serie infinita di ottimi risultati, ecco che la lista di ottime prestazioni continua, riportando i nominativi di Erriquez Davide giunto al secondo posto nella categoria giovanissimi spada, Silvia Tommasi ha ottenuto due secondi posti (spada e fioretto) Samuele Erriquez il terzo posto nella spada e il quinto nel fioretto categoria ragazzi-allievi, Marco Pettinau ottavo posto, Giulio Burigotto undicesimo posto, Beatrice Tondo il sesto e Chiara Stanisci il settimo posto.

 

“Non potevo chiedere di più”- commenta il Maestro Flavio Zumbo, soddisfatto al cento per cento dei suoi piccoli schermidori, i quali saranno chiamati ad affondare una prova di alto livello il 22 e 23 marzo 2014 in occasione del Gran Prix Nazionale della categoria Under 14, che avrà luogo a Pesaro.

 

COMUNICATO STAMPA ENEL SCHERMA LAME AZZURRE “MAESTRI ZUMBO” 

No Comments