March 28, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Poco prima di mezzogiorno gli uomini della Guardia Costiera di Brindisi hanno prestato soccorso ad un natante da diporto in difficoltà nella zona di Torre Testa, litorale nord del comune di Brindisi.

Tutto è partito da una segnalazione giunta alla sala operativa della Capitaneria di Porto tramite il numero blu di emergenza 1530. Proveniva proprio dal diportista a bordo del suo mezzo insieme ad altre due persone: richiedeva soccorso per l’impossibilità di raggiungere il porto di Brindisi, in quanto alla deriva.

Stante la situazione di potenziale pericolo, è subito scattata l’emergenza e la Guardia Costiera ha inviato sul posto la motovedetta CP 844 s.a.r. (search and rescue), impiegata nei servizi continuativi diuturni per esigenze di soccorso marittimo.

Alle ore 12.15 la motovedetta è arrivata sul posto assieme ad un mezzo del locale gruppo ormeggiatori, anch’esso chiamato del proprietario del natante, per eventuale rimorchio.

Con la collaborazione dell’equipaggio si è riusciti a ripristinare in loco l’avaria al mezzo ed a scortare il rientro in sicurezza presso il porticciolo turistico, previa constatazione delle buone condizioni di salute dei tre malcapitati.

No Comments