May 28, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri della Stazione di Erchie, a conclusione degli accertamenti scaturiti dalla querela presentata dal Sindaco del Comune di Erchie, hanno deferito in stato di libertà, per danneggiamento aggravato, un 18enne del luogo. In particolare, a seguito all’analisi dei filmati estrapolati dai sistemi di videosorveglianza, è stata accertata la responsabilità del giovane che, in via Grassi, lo scorso 23 novembre, per futili motivi, ha danneggiato con un pugno il defibrillatore pubblico.

No Comments