January 27, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

È la scrittrice livornese Alice Cappagli con il libro “Niente caffè per Spinoza” (Edizioni Einaudi) la trionfatrice della IX edizione, relativa all’anno scolastico 2019/2020, di “Adotta un esordiente”, il concorso letterario basato sulle opere prime di esordienti nel panorama librario nazionale dedicato alle scuole secondarie di secondo grado, promosso e organizzato dalla Taberna Libraria di Latiano.

 

La proclamazione avviene generalmente nel mese di maggio, in teatro davanti ad un folto pubblico composto da studenti e importanti rappresentanti delle istituzioni scolastiche, ma la pandemia e le restrizioni collegate ad essa avevano comportato più volte lo slittamento della cerimonia finale che è finalmente arrivata lo scorso 5 gennaio, nel corso di un evento appositamente organizzato in diretta sulla pagina facebook del contenitore culturale latianese e condotto dal giornalista brindisino Nico Lorusso.

 

Alla presenza della neo Presidente della Commissione Esaminatrice Valentina Farinaccio, i tre scrittori finalisti della scorsa edizione hanno conosciuto non solo il nome del vincitore e i dati ufficiali della classifica finale ma anche, attraverso la voce del Presidente del Premio della Critica Preside Giovanni Semeraro, collegato in streaming, il vincitore del Premio della Critica, l’abruzzese Fabio Bacà autore del libro “Benevolenza cosmica” (Edizioni Adelphi); il riconoscimento, a partire proprio dalla scorsa edizione, è assegnato dagli stessi Componenti della Commissione Esaminatrice che, dopo aver letto i tre libri finalisti, hanno attribuito ad ogni opera un voto.

 

Per una edizione che si chiude, un’altra, invece, è appena iniziata: durante lo stesso evento, la Presidente Valentina Farinaccio, ha annunciato i titoli dei 3 libri finalisti della X edizione di Adotta un Esordiente, quella della stagione 2020/21 che vede impegnata l’intera squadra di Taberna Libraria, in collaborazione con De Vivo Home Design, il Collegio Universitario di Merito IPE Poggiolevante e Idea Radio in qualità di Media Partner e il cui regolamento gode, tra gli altri, del patrocinio della Capitale della Cultura Europea 2019 Città di Matera. Ecco la terna finalista: “Teresa degli Oracoli” di Arianna Cecconi (Edizioni Feltrinelli), “Conosci l’estate?” di Simona Tanzini (Edizioni Sellerio Editore Palermo) e “Gli Scomparsi” di Elisa Tripaldi (Edizioni Rizzoli).

 

L’organizzazione del concorso letterario, in questo senso, ha inteso confermare l’evento come presidio di lettura dedicato ai ragazzi delle scuole, mantenendo il ruolo di simbolo della cultura e riuscendo infatti, nonostante la difficoltosa e preoccupante situazione di Emergenza Sanitaria, ad impegnare tutte le scuole secondarie di secondo grado che ormai da anni aderiscono all’iniziativa, garantendo, a questa edizione del decennale, il coinvolgimento di oltre 400 studenti-giurati che dopo aver letto con attenzione i libri finalisti, esprimeranno il proprio gradimento verso il testo preferito attraverso un modernissimo e sicuro sistema di votazione in modalità telematica. La consegna dei testi avverrà nella massima sicurezza, con l’eventuale scambio che sarà effettuato previa sanificazione degli stessi e attraverso successive modalità che vedranno coinvolti i docenti referenti delle scuole partecipanti.

 

Gli studenti avranno tempo fino ad aprile per esprimere le proprie preferenze e contribuire al completamento della classifica finale della X edizione di Adotta un Esordiente per poi vivere, nel mese di maggio 2021, l’evento conclusivo che vedrà ospiti, oltre i finalisti della edizione in corso, anche Alice Cappagli e Fabio Bacà, trionfatori della precedente.

 

Ufficio Stampa SummerTime – Animazione & Spettacolo
per Taberna Libraria

No Comments