April 18, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri della Stazione di Mesagne, a conclusione degli accertamenti, hanno tratto in arresto un 17enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, a seguito di un mirato servizio, i militari operanti hanno proceduto alla perquisizione personale e locale presso la sua residenza e in un’altra abitazione in uso al minore, dove hanno rinvenuto e posto sotto sequestro: 7,5 grammi di marijuana, suddivisi in dosi occultate negli slip e un bilancino oltre a vario materiale utile per il confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro. Inoltre, il giovane è stato denunciato in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale, poiché nel corso della perquisizione ha sfilato il proprio cellulare a un militare che stava effettuando un’ispezione dei contenuti, gettandolo a terra e danneggiandolo. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato, concluse le formalità di rito, è stato tradotto presso l’Istituto per i Minorenni di Monteroni di Lecce.

No Comments