May 26, 2024

Brundisium.net

Saranno il sindaco di Brindisi Giuseppe Marchionna e il Sindaco dei Ragazzi Diego Caianiello gli starter d’eccezione della XXXVII Edizione di “Brindisi in bicicletta” il caratteristico Raduno Cicloturistico in programma nel Capoluogo Adriatico domenica 26 maggio 2024.

 

La ciclopasseggiata, ideata nel 1975 dal compianto Romeo Tepore, decano del ciclismo brindisino e figura storica della città, è stato presentato oggi, lunedì 22 aprile 2024, nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso la Sala Colonna di Palazzo Granafei-Nervegna, moderata dal Presidente dell’ASD US ACLI “Fausto Coppi”di Brindisi Nico Lorusso, alla presenza dell’Assessore al Marketing Territoriale del Comune di Brindisi Luciano Loiacono, del Delegato CONI per la Provincia di Brindisi Mario Palmisano Romano, della Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo Casale Mariavittoria Caprioli, della titolare di Hitch Bike Brindisi Patrizia Pinese, della referente Cooperativa “Amani” di Brindisi Sabrina Topputo e del Past President della Asd “Fausto Coppi” di Brindisi Cosimo D’Angelo che hanno, a vario titolo, riportato saluti istituzionali e il proprio plauso per la ripresa dell’iniziativa. Durante il dibattito sono stati anche riportati i saluti dei vertici del Gruppo Comunale AIDO – Associazione Italiana per la donazione di Organi Tessuti e Cellule “Marco Bungaro” di Brindisi, della esperta promotrice mobilità ciclistica certificata all’Università di Verona Monica Fontanive promotrice del progetto “Bici è bello”, del Presidente Provinciale US Acli Dario Micaletti e della responsabile di Sport e Salute Maria Consilia La Corte, ente che insieme al Comune di Brindisi patrocinano l’evento.

Nel corso della Conferenza sono stati rivelati e descritti i dettagli e le novità della edizione 2024 che, in quanto prima in assoluto dalla scomparsa del suo ideatore con il quale ha attraversato cinque decenni nella storia di Brindisi, vedrà l’istituzione del I Trofeo “Romeo Tepore” che, in coppia con il XV Trofeo “Mimino Blasi” saranno assegnati rispettivamente, alla scuola con più partecipanti ed al gruppo con maggior numero di cicloturisti.

 

Le iscrizioni, che prevedono un contributo di 5€ (comprensivo di assicurazione per il partecipante) e possono essere effettuate da tutti i cittadini ambosessi, a partire dai 7 anni di età muniti di un velocipede, si terranno presso Hitch Bike in Via Osanna 44/46. Ad ogni iscritto, cui sarà chiesto di compilare un modulo firmato dai genitori per i minori, saranno consegnati: una maglietta (da indossare per tutta la manifestazione), un collarino ed una card con il numero progressivo.

 

Nel particolare la linea di partenza della XXXVII Edizione si troverà nel tratto di Corso Garibaldi prospiciente Piazza Vittorio Emanuele. Lo start della manifestazione è fissato alle ore 9 di domenica 26 maggio 2024, con arrivo, intorno alle ore 11:30 (dopo aver effettuato due soste intermedie ancora da individuare), ai piedi della Scalinata Virgilio, dove sarà effettuata la premiazione con la consegna dei riconoscimenti, assegnati con questo criterio: la bicicletta più antica partecipante, il cicloturista più anziano, il cicloturista più giovane, le 2 famiglie più numerose (minimo 6 persone appartenenti allo stesso nucleo familiare), i 3 gruppi più numerosi, i 3 cicloturisti più bizzarri e originali.

 

Il parterre della conferenza stampa, impreziosito dalla numerosa presenza, oltre che di cittadini e rappresentanti di enti, degli studenti dell’Istituto Comprensivo “Casale” di Brindisi che, tra le altre collaborazioni, hanno, insieme ai docenti coinvolti, ideato e donato alla ASD US ACLI Fausto Coppi la realizzazione grafica celebrativa, diventata logo ufficiale della edizione numero 37, ha confermato, attraverso la presenza e l’intervento della Dirigente Scolastica Mariavittoria Caprioli la volontà di partecipazione in massa, come Istituto Comprensivo all’evento. Della medesima forma la comunicazione della Cooperativa “Amani” che per voce della responsabile Sabrina Topputo e del Sindaco dei ragazzi Diego Caianiello, hanno confermato la disponibilità alla partecipazione dei 32 componenti del Consiglio Comunale dei Ragazzi e del resto dei consigli circoscrizionali della città sparsi nelle varie scuole.

 

L’ASD US ACLI “Fausto Coppi”, affermando la necessità, in primo luogo della sicurezza per tutti, ha già attenzionato, in un clima di collaborazione effettiva, le associazioni di volontariato per una collaborazione in tal senso e invitato tutte le associazioni sportive e non della città e della provincia specializzate nell’uso o nella sensibilizzazione all’uso della bicicletta, di partecipare alla XXXVII Edizione di “Brindisi in bicicletta” anche in un’ottica tecnica di compattezza del gruppone di partecipanti

 

Asd Unione Sportiva ACLI “Fausto Coppi” – Brindisi

No Comments