August 14, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

In data odierna, le scriventi Segreterie Confederali, sollecitati dai lavoratori incardinati nei Servizi Sociali, hanno preso contatti con la Direzione INPS di Brindisi per affrontare la mancata corresponsione degli ammortizzatori sociali relativi ai mesi di marzo, aprile e maggio nei confronti degli stessi Lavoratori.

Si è potuto prendere atto che tale grave inadempienza è scaturita da un errore nella trasmissione, ovvero per errata presentazione della domanda da parte datoriale, i cui effetti si riverberano sui Lavoratori già fortemente penalizzati dalla situazione in cui sono costretti a sottostare.

Tuttavia dopo ampia discussione tra le Parti si è condiviso di superare le criticità burocratiche, atteso che l’INPS erogherà a giorni le risorse economiche spettanti ai Lavoratori con riferimento ai mesi arretrati di marzo e aprile c.a. ; la domanda, invece, riguardante il mese di maggio u.s., presentata da pochi giorni, è stata già presa in carico dall’INPS ai fini dell’erogazione delle risorse economiche spettanti ai lavoratori interessati

 

 

CGIL CISL UIL

No Comments