June 18, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Lunedì 1 febbraio rappresenta una data importante per il mondo della scuola. In questa giornata è previsto il ritorno tra i banchi di docenti, studentesse e studenti degli Istituti superiori che potranno frequentare, nella misura del 50%, le lezioni in presenza.

 

L’Amministrazione Comunale accompagnerà questo rientro ripristinando il servizio di refezione scolastica” che quest’anno ha una importante novità legata alle modalità di pagamento dei ticket, il cui costo standard è rimasto invariato a € 2,50.

 

Per effetto del Decreto Semplificazione, che introduce l’obbligatorietà di adesione delle pubbliche amministrazioni a PagoPA, anche l’acquisto dei buoni pasto dovrà avvenire tramite pagamento digitale sulla piattaforma della pubblica amministrazione.

 

Grazie a questa innovazione viene introdotta la possibilità di ricaricare comodamente da casa collegandosi al sito internet istituzionale comune.francavillafontana.br.it.

 

Una volta completata la compilazione dei dati sarà possibile procedere con il pagamento digitale, tramite carta di credito, debito o conto corrente, o scaricare un qrcode relativo all’operazione e pagarlo in contanti in un qualsiasi esercizio commerciale abilitato ai pagamenti digitali.

 

“L’introduzione di PagoPA rappresenta una opportunità in più per avvicinare ulteriormente la cittadinanza alla Pubblica Amministrazione – dichiara l’Assessore all’Innovazione digitale Sergio Tatarano – grazie a questo servizio progressivamente l’utenza potrà interfacciarsi con la pubblica amministrazione senza dover affrontare file o lunghe attese telefoniche.”

 

 

Comune di Francavilla Fontana

No Comments