April 15, 2024

Brundisium.net

Il Museo Archeologico di Francavilla Fontana (MAFF) sarà tra i luoghi della cultura protagonisti delle Giornate Europee del Patrimonio in programma sabato 23 e domenica 24 settembre.

L’iniziativa, promossa dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea, è nata con lo scopo di far conoscere e promuovere i luoghi della cultura presenti sui territori.

Le Giornate Europee del patrimonio di Francavilla Fontana avranno come filo conduttore il tema “Intrecci di culture, alla scoperta della civiltà messapica” con una serie di visite guidate che si svolgeranno sabato 23 e domenica 24 settembre alle 10.30, 11.45, 18.30 e 19.45. Si tratterà di un viaggio che partirà dalla preistoria sino a giungere alla formazione della Città di Francavilla Fontana con un approfondimento sui Messapi.

“Il tema “Patrimonio InVita” proposto dalla Direzione Generale dei Musei – spiega l’Assessora al Patrimonio Eleonora Marinelli – ci sollecita a riflettere sulla centralità dei nostri luoghi della cultura, a cominciare dal Maff. Grazie a questa iniziativa offriremo un percorso tematico che ci aiuterà a comprendere meglio la nostra storia, ma soprattutto le testimonianze che abbiamo sul territorio e che meritano maggiore attenzione.”

Le sale espositive del Maff, allestite al piano nobile di Castello Imperiali, sono organizzate in ordine cronologico con un percorso che inizia con le fasi più antiche della storia dell’uomo in Puglia, prosegue con l’età ellenistica e romana e si conclude con il racconto della nascita del borgo di Francavilla Fontana in età medievale e dei successivi sviluppi in età moderna, quando il destino della Città si incrocia con quello degli Imperiali.

Nelle sale sono presenti reperti archeologici provenienti da Francavilla Fontana, Ceglie Messapica, Mesagne e Brindisi. Il cammino nella storia del territorio è impreziosito da illustrazioni e ricostruzioni tridimensionali.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero 329 282 1517.

 

Comune di Francavilla Fontana

No Comments