April 20, 2024

Brundisium.net

Quella di mercoledì 25 ottobre sarà una partita molto speciale, per certi versi storica per la Happy Casa Brindisi. Una trasferta sicuramente complicata a migliaia di chilometri di distanza da casa, a Tallinn in Estonia, in casa del Kalev/Cramo, già giustiziere dei biancoazzurri un anno fa in FIBA Europe Cup.
Come comunicato nei giorni scorsi, sulla panchina biancoazzurra siederà temporaneamente, ma ufficialmente, da capo allenatore Marco Esposito. Nato a Brindisi nel gennaio del 1987. Trentasei anni, esperienze lavorative e impegno nella pallacanestro a 360° gradi, dal settore giovanile alla prima squadra, dal ruolo di video analyst e player development, a guest coach e assistant coach. Brindisi, Milano, la Nazionale Italiana, Washington in Summer League e Reggio Emilia le tappe della sua giovane ma già intensa carriera. E ora il debutto da capo allenatore, indossando i ‘suoi’ colori.
Per la prima volta nella storia del basket brindisino, un allenatore nativo di Brindisi, dirigerà la prima squadra per una partita ufficiale in una competizione europea.
Una storia da raccontare che si cela pur dietro a una situazione molto delicata, a causa di un avvio di stagione estremamente difficile. La squadra biancoazzurra è ancora alla ricerca della prima vittoria in stagione, ferma a quattro sconfitte in campionato e reduce dal kappaò interno contro Saragozza nella prima giornata di Europe Cup.
La trasferta estone è già un crocevia importante per il destino europeo della Happy Casa Brindisi, inserita nel girone F assieme a Saragozza, Kalev/Cramo e gli israeliani di Niess Zona attualmente ancora in stand-by e in attesa di nuovi sviluppi dal punto di vista organizzativo e regolamentare. Le strade della Happy Casa Brindisi e del Kalev/Cramo si sono incrociate nella scorsa edizione della Europe Cup 2022/23, dando vita a un doppio match estremamente emozionante ed equilibrato. Una vittoria casalinga a testa, al PalaPentassuglia 88-86, e Tallinn 73-72 in occasione dell’ultima giornata di regular season, quando la differenza punti nella classifica avulsa obbligava la Happy Casa Brindisi a vincere di almeno nove punti di scarto. Missione non riuscita alla Kalevi Spordihall, dove i biancoazzurri a distanza di un anno proveranno a tornare a casa con una vittoria di vitale importanza per il morale e la classifica.
Palla a due mercoledì 25 ottobre alle ore 18:30 italiane in diretta sul canale youtube ‘FIBA – The Basketball Channel’ al seguente link: https://youtu.be/cV4WblmRMXc.

Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi

No Comments