June 18, 2024

Brundisium.net

Il 13 giugno alle 20.30 a Palazzo Lagravinese, che sarà protagonista dell’estate di Cisternino, parte la “call” per chiunque abbia avuto la fortuna e l’onore di incontrare Lisetta Carmi, che qui ha vissuto 40 anni fondando l’ashram Bhole Baba.

Il 5 luglio, in occasione dell’anniversario della morte avvenuta qui due anni fa, il Comune di Cisternino presenterà non solo la mostra permanente delle foto donate dalla Carmi alla comunità, collocate al secondo piano come era sua volontà, ma anche una mostra collettiva con le foto che i cittadini hanno fatto a Lisetta in questi quattro decenni qui, dove ha vissuto alcune delle sue “5 vite”.

La mostra permanente è ideata e curata da NÙEVÙ Studio, con la giornalista Lucilla Parlato per la parte didascalica del percorso, con la supervisione della Sovrintendenza ai beni culturali e artistici di Lecce-Brindisi. Il 5 luglio, per l’inaugurazione, è prevista la presenza del curatore del fondo Carmi, Giovanni Battista Martini.

“Lisetta e noi” sarà una mostra collettiva delle fotografie scattate alla Carmi in occasione di eventi pubblici e privati che l’hanno vista protagonista nel nostro territorio: dal 13 giugno si raccoglieranno le immagini che poi saranno ristampate ed esposte al primo piano di Palazzo Lagravinese, aprendo così un’estate dedicata alla fotografia dove si alterneranno mostre fotografiche dei nostri fotografi locali.

Ad accompagnare la giornata del 13 ci sarà Roberto Lacarbonara, critico d’arte e già curatore della mostra di Londra, “Lisetta Carmi: Identities”, che ci racconterà il valore dei suoi scatti. Sarà presente anche Massimiliano Morabito, etnomusicologo e musicista, e in quell’occasione sarà trasmessa un’intervista inedita da lui realizzata a Lisetta nel 2016, nella casa di Piazza Pellegrino Rossi.

Per partecipare alla mostra collettiva si può contattare il seguente indirizzo e-mail palazzolagravinese@gmail.com oppure pubblicare tra il 13 e il 23 luglio sui propri social con l’hashtag #lisetta100

No Comments