July 15, 2024

Brundisium.net

Il Movimento5S di Brindisi plaude e aderisce, convintamente, alla raccolta di firme promossa da associazioni ambientaliste e dalla Cgil, tesa a dire NO all’installazione del deposito/impianto di GNL nel porto di Brindisi e al ritiro immediato di tutte le autorizzazioni e le concessioni ad esso rilasciate.

Oltre all’adesione, la nostra sarà una fattiva partecipazione alla raccolta firme poiché è la logica continuità di un percorso iniziato dai nostri consiglieri comunali Roberto Fusco e Pierpaolo Strippoli contro l’atteggiamento, di Sindaco e giunta, sul deposito/impianto GNL nel nostro porto perché questo è, contrariamente a quanto dichiarato dal primo cittadino, un problema che
riguarda in modo particolare la città.

È proprio la visione di un destino diverso del nostro porto, unita alla nostra idea di un futuro energetico che passi da energie rinnovabili e sostenibili e non dal fossile, che ci vedrà impegnati nella raccolta firme, perché Brindisi merita un futuro migliore e sostenibile, dove la gente può partire o tornare, sapendo di trovare una città accogliente e generosa, come del resto ha
rimarcato nel suo discorso l’Arcivescovo Giovanni Intini.

Comunicato stampa del Movimento5S di Brindisi.

No Comments