June 25, 2024

Brundisium.net

Musica e parole ma non solo: coreografie, parodie, pezzi recitati e brani reinterpretati in nome dell’originalità e della vivacità. Il tutto al fine di regalare allo spettatore un prodotto godibile, leggero e, a tratti, nostalgico.

 

Tutto questo è «OPERETTA! Vivacità e fantasia nella Piccola Lirica» il concerto teatrale, realizzato dalla compagnia teatrale TEATRALMUSICANTI, organizzato dall’Associazione Egnathia con il patrocinio del Comune di Fasano nell’ambito del progetto “Hermes – Heritage Rehabilitation As Multiplier Cultural Empowerment Within Social Contest”, finanziato dal programma di cooperazione Transfrontaliera Interreg V/A Grecia-Italia 2014-2020 – Hermes.

 

L’evento è in programma domenica 3 dicembre alle 18:30 al Teatro Sociale di Fasano e ripropone il fantastico mondo dell’operetta, con i suoi intrecci giocosi e sentimentali, in canto e narrazione; una proposta musicale, frutto dell’estro di celebri autori come Ranzato, Costa e Lehar.

 

I brani, deliziosamente variegati, sono tratti da operette famose quali “Cin-Ci-La”, “Il paese dei campanelli” e “La vedova allegra”.
Il programma, che vede impegnati un baritono (Ciro Greco), un mandolinista (Leonardo Lospalluti), un chitarrista (Donato Schena), sarà condotto da un’attrice di prosa (Floriana Uva che ha anche firmato la regia) che arricchirà la serata con racconti di storie, aneddoti e curiosità.

 

Un genere, l’operetta, che differisce dal tradizionale melodramma per l’alternanza sistematica di brani musicali e parti dialogate e, pertanto, proprio per questo aspetto è altrettanto vicina al vero teatro di prosa.

 

Le tematiche trattate in «OPERETTA! Vivacità e fantasia nella Piccola Lirica» e su cui verterà la pièce saranno l’amore e la fantasia, rappresentate con l’ausilio di parti recitate e di trame semplici e inverosimili, ma anche di una sfarzosa cornice scenica di gusto della parodia, di vivacità musicale, immediata godibilità e, soprattutto, aspetto coreografico.

 

L’ingresso al Teatro Sociale sarà possibile a partire dalle 18.00 e sarà totalmente gratuito.
Info e prenotazioni presso il MONDADORI POINT di Fasano, via Roma 29, tel. 080/5672761

 

I protagonisti:

Ciro Greco
Diplomato in pianoforte con il Maestro Luigi Ceci e in canto con il soprano Maria Coronada Herrera, Ciro Greco ha proficuamente frequentato l’Accademia internazionale d’arte lirica di Umbertide ed il centro lirico internazionale di Adria, perfezionandosi poi con i maestri Badiali e Venturi a Milano e Bologna. È del 2013 la laurea con il massimo dei voti e la lode in ”Discipline Musicali – Canto” presso il Conservatorio Nino Rota di Monopoli.

Donato Schena
Diplomato in chitarra classica presso il Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari, sotta la guida della prof.ssa L. Calsolaro.
Ha partecipato da effettivo ai corsi di perfezionamento tenuti dai maestri Alirio Diaz, Oscar Ghiglia e Domenico Del Giudice.
La sua personalità versatile lo ha spinto a operare in vari generi musicali (musica leggera, pop, rock, jazz), approdando poi alla musica classica, esibendosi sia da solista, che in formazioni da camera (in duo, con violino Operetta, i Teatralmusicanti in scena a Lama d’Antico con un concerto teatrale dedicato all’amore e alla fantasia, flauto, voce; e in altri organici da camera).

Leonardo Lospalluti
Diplomatosi in chitarra nel 1986 presso il conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari, allievo di Linda Calsolaro, già brillante allieva di Segovia, si diploma anche in Mandolino, Composizione e Direzione d’Orchestra. Si perfeziona per la chitarra con i maestri Oscar Ghiglia, Alirio Diaz, Ruggero Chiesa presso istituzioni fra cui l’Accademia Musicale Chigiana e gli Incontri Chitarristici di Gargnano.
Segue anche brevi corsi di perfezionamento nella Direzione con Jorma Panula (orchestra) e Bruno Zagni (coro).
Dal 2015 è docente di chitarra presso il Liceo Musicale “Cirillo” di Bari.

Floriana Uva
Al secolo Florana Vaccarelli, è attrice professionista dal 1999, regista, conduttrice di laboratori teatrali oltre a corsi di dizione e lettura espressiva.
Ha lavorato con diverse compagnie tra cui La DifferAnce, Prometeo, I TeatralMusiCanti, Dialuma Roma, Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari (diretta dal M° Rino Marrone).
Collabora con Amnesty International, Emergency, Fidapa, Fidas, Rotary, Lyons e diverse aziende, associazioni culturali ed emittenti radiofoniche.
Già direttrice artistica dell’Associazione Culturale “Altair” di Bari, è l’ideatrice dei format “AMIC-ARTE” – incontri culturali di Amicizia e Arte – e “Cento parole, un racconto” – Premio Nazionale Letterario Radiofonico – con pubblicazione della relativa antologia.

Ufficio Stampa
Città di Fasano

No Comments