April 15, 2024

Brundisium.net

“Finalmente si parte con un primo passo concreto nel processo di riconversione dell’ospedale Ninetto Melli di San Pietro Vernotico. Il Sindaco ha infatti autorizzato la Asl ad avviare i primi 10 posti di riabilitazione intensiva”.
Lo comunica il Consigliere regionale Fabiano Amati.
“Dopo anni in cui il crono-programma della riconversione era continuamente aggiornato, mi pare di poter dire che la collaborazione tra Asl Brindisi e Comune di San Pietro Vernotico sta cominciando a portare i primi frutti.
Dopo aver promosso e partecipato a un incontro risolutorio tra le due amministrazioni pubbliche, si cominciano a vedere i primi passi concreti; e di ciò ringrazio il Sindaco Pasquale Rizzo e il Direttore generale Giuseppe Pasqualone.
A San Pietro Vernotico può partire dunque una Residenza socio assistenziale (RSA) intensiva R1 con 10 posti letto che a pieno regime diventeranno 20: un servizio in grado di curare pazienti con alti livelli di complessità ed instabilità clinica.
È chiaro che il traguardo sarà la riconversione totale dell’ex ospedale Melli in PTA, per i cui lavori è in fase di aggiudicazione la gara d’appalto. E su questo non farò mancare ovviamente la mia continua attenzione, così come da anni faccio per la maggior parte delle strutture sanitarie della nostra provincia”./comunicato

No Comments