October 18, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

incontro-rete-della-magna-g-2 Il 25 e 26 settembre 2016 la Rete della Magna Grecia, aderente all’Itinerario del Consiglio d’Europa “La Rotta dei Fenici”, riunisce il coordinamento delle associazioni aderenti.

 
La Rete della Magna Grecia, partendo dalla presenza di siti ed emergenze archeologiche nel sud Italia, persegue l’obiettivo della valorizzazione del territorio nelle sue espressioni culturali, naturali, paesaggistiche, artigianali ed enogastronomiche.
Agli incontri, realizzati in collaborazione con il Comune di Torchiarolo e con il GAL Terra dei Messapi, parteciperanno anche altre associazioni provenienti dalla Basilicata, dalla Calabria e dalla Campania.
Pagina Facebook – “La rotta dei Fenici” …… https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=575287942678099&id=489824131224481

 

Nella mattinata di Domenica 25 Settembre si è tenuto un corposo incontro nella sala consiliare del Comune di Torchiarolo, durante il quale un nutrito gruppo di esperti venuti da molte località meridionali insieme agli amministratori locali e la presenza di alcune associazioni e comitati, hanno discusso e presentato i possibili interventi, per meglio ottimizzare e rendere fruibile il territorio, anche differenziando e particolareggiandol’offerta turistica.

 

incontro-rete-della-magna-gNel primo pomeriggio lo stesso gruppo di lavoro, accompagnato dal Sindaco Nicola Serinelli, il Vicesindaco Maurizio Nicolardi, l’Assessore alla Cultura Antonella Panico e altri collaboratori, si è portato sull’area archeologica di Valesio e sui vari siti fruibili in essa contenuti, per presentare e discutere sul futuro dell’area archeologica.
Un appuntamento rilevante, per promuovere la interculturalita’ mediterranea partendo dalla cultura fenicia che ha partecipato alla formazione di una identita’ comune europea e mediterranea e mai come oggi c’è urgenza di recuperare il grande valore determinato da quella identita’ per una Europa unita e “trainante”.

 

“il passato ha sempre aiutato a governare meglio il presente e comprendere meglio il nostro futuro, obiettivo dell”incontro operativo e’ mettere in rete le ricchezze dei nostri territori, migliorando la fruizione degli stessi nella prospettiva della crescita civile sociale e per lo sviluppo economico occupazionale e culturale”, così ha commentato il Sindaco Serinelli che continua, confermando e volendo intensificare l’azione di “semina”, per promuovere attenzione verso il territorio in vista dei copiosi “frutti” che sicuramente saranno colti nella direzione dello sviluppo economico ed occupazionale a beneficio soprattutto dei giovani.

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com