October 30, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

La “Lettera a Moraschini” postata da ieri pomeriggio da “un appassionato” sul “Tabellone del Basket” di Brundisium.net e la risposta del giocatore di Cento stanno suscitando grande emozione sui social e sui forum del basket brindisino.

Tutto è iniziato ieri, 20 Giugno, alle 18:01:27, quando un uomo che si è firmato “Un appassionato” ha scritto sul forum di Brundisium.net la seguente lettera a Riccardo Moraschini:

Egr. Sig. Moraschini noi la ringraziamo, così come tutti gli altri, per l’annata conclusa. Mia moglie è una sua fan sfegatata, all’ultima in casa ha voluto a tutti i costi prendere un biglietto in parterre per poterla salutare, ma Lei chissa’ quanti ne ha salutati quella sera. Ora e’ il momento delle scelte…e’ giusto che sia così anche per Lei. Mi piacerebbe tanto che lei restasse, intanto per tutta la Happy Casa, ed egoisticamente, per fare contenta mia moglie. Mia moglie sta giocando una partita anche lei, una partita diversa quanto complicata, contro un avversario “tosto, terribile, disumano”, ma se la continua a giocare alla grande… La domenica poi,…c’era il suo Riccardo in campo…si, c’era…e chissa’ se ci sara’ nuovamente, e la sua presenza dava serenita, felicita’ a lei. Mia moglie “ama” il suo sorriso Sig. Riccardo, il sorriso di un ragazzo che le ha dato la possibilita di sorridere anche a lei, nonostante tutto. Le augro caro Riccardo un mondo di successi dovunque e comunque….. SE SARA’ A BRINDISI, RICORDA CHE LI, SU UNA POLTRONCINA CI SARA’ UNA DONNA CHE ASPETTA UN SUO GESTO, UN TIRO, UN SUO SORRISO PER DARE ANCORA UN SENSO ALLE SUE GIORNATE. Grazie ed in bocca al lupo. p.s. SE QUALCUNO RIUSCIRA’ A GIRARE AL SIG. MORASCHINI QUESTO MESSAGGIO VE NE SARO’ ETERNAMENTE GRATO.

 

Ricky Moraschini ha cercato di contattare l’autore del messaggio per il tramite di alcuni suoi amici brindisini, poi, in tarda mattinata, ha risposto sul suo profilo Instagram.

Questo il messaggio:
Mi è stata girata questa lettera ieri sera e ho avuto i brividi. Chiunque tu sia ti ringrazio e abbraccio tua moglie. Questo è il bello di quello che porterò dietro quando avrò smesso. Una marea di ricordi in campo. Ma queste sono le cose che mi rimarranno piu impresse. L’affetto che mi ha trasmesso il basket. Quando tornerò a Brindisi sarà per me un piacere poterti salutare seduta lì in prima fila. LOVE FOR THE GAME 😊🙏🏼

No Comments