May 30, 2024

Brundisium.net

Timonieri dai circoli velici più agguerriti della Puglia si ritroveranno domenica mattina alle 9 a Materdomini per la terza prova del Campionato zonale classe Laser, organizzata dal Circolo della Vela Brindisi, che schiera abitualmente una delle squadre più numerose in questa specialità.

 

La prova di Brindisi arriva dopo quelle di Monopoli a febbraio e Bisceglie a marzo, la prima caratterizzata da condizioni meteo inclementi e ridotta alla sola prima regata delle due in programma, a causa dell’arrivo di un groppo di burrasca.

Tanto sole ma vento debole a Bisceglie, di intensità appena sufficiente per disputare le due regate nei limiti previsti dal regolamento.

 

Purtroppo le previsioni dicono che ci sarà poco vento anche domenica a Brindisi, negando ai laseristi ciò che amano di più, raffiche in grado di fare volare le loro barche.

Ma una regata con poco vento è tutt’altro che poco faticosa: bisogna tirare fuori ogni risorsa tecnica, muoversi molto in barca per farla andare comunque.

Si spera che la pioggia sia debole come dicono i siti meteo specializzati, ma comunque dovrebbe arrivare solo nella tarda mattinata.

 

 

L’invito che fanno il Circolo della Vela Brindisi e il suo Gruppo laser agli appassionati di sport è comunque quello di trascorrere la mattinata alla spiaggia della Polizia di Stato, base delle operazioni di regata: primo perché le condizioni meteo potrebbero rivelarsi anche più favorevoli del previsto, secondo perché l’attività per armare e mettere in acqua sessanta imbarcazioni è sempre uno spettacolo da non perdere.

 
IL CIRCOLO DELLA VELA BRINDISI

No Comments