April 6, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Dal 23 al 24 aprile 2020, la tappa pugliese della missione incoming di operatori giapponesi del settore aerospaziale, finalizzata a promuovere le collaborazioni tecnologiche e commerciali tra aziende giapponesi ed italiane.

La missione incoming è organizzata dall’ICE Agenzia nell’ambito del Piano Export Sud 2, co-finanziato con risorse del PON “Imprese e Competitività” FESR 2014/20, e prevede una serie di incontri e visite aziendali presso le principali realtà del settore industriale e della ricerca in campo aerospaziale nel Sud Italia, con una prima tappa in Campania a partire dal 20 aprile, mentre la delegazione si trasferirà in Puglia il 22 aprile per proseguire i lavori il 23 e 24 aprile.

Parteciperà alla missione incoming una delegazione di operatori di settore giapponesi selezionati da ICE Agenzia, in stretto raccordo con l’associazione di categoria The Society of Japanese Aerospace Companies (SJAC) che riunisce e rappresenta i “key players” giapponesi del settore aerospaziale e la maggior parte delle aziende attive in Giappone nel campo della ricerca, produzione e MRO di aeromobili, satelliti e sistemi di lancio.

Il mercato giapponese acquisisce sempre più importanza per gli operatori di settore pugliesi, atteso che il Giappone, con una incidenza sull’export settoriale pugliese pari al 6,8% nel 2018 ed attestantesi nel solo primo semestre 2019 già sul 5%, risulta essere il secondo partner della Puglia al mondo dopo gli Stati Uniti nel settore aerospaziale.

La tappa pugliese della missione incoming è organizzata in collaborazione con la Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia, con il supporto tecnico di Puglia Sviluppo S.p.A., ed il DTA – Distretto Tecnologico aerospaziale, con l’obiettivo di costituire un’importante occasione di incontro e confronto sull’evoluzione delle tecnologie e delle opportunità di collaborazione internazionale nel settore aerospaziale, nonché dei nuovi materiali e delle tecnologie avanzate.

Nell’ambito del programma della missione è previsto per il giorno 23 aprile, alle ore 09.30, presso il Grande Albergo Internazionale di Brindisi, il workshop di presentazione della filiera aerospaziale in Puglia ed in Giappone, nonché delle opportunità di investimento e di collaborazione, presenti nei rispettivi Paesi.
A seguire si terranno delle sessioni di incontri bilaterali tra aziende pugliesi attive nel settore aerospaziale e gli operatori giapponesi intervenuti, sempre presso il Grande Albergo Internazionale di Brindisi.
Il giorno 24 aprile, i lavori della missione proseguiranno con un programma di visite aziendali sul territorio per la delegazione nipponica.

 

Requisiti delle aziende partecipanti
Le imprese pugliesi interessate a partecipare ai lavori della missione in programma il 23 aprile 2020, presso il Grande Albergo Internazionale di Brindisi, devono possedere i seguenti requisiti al momento di presentazione della candidatura:
– essere PMI regolarmente costituite ed iscritte al registro della CCIAA di competenza, oppure Start-up innovative, istituite ai sensi del D.L. 18 ottobre 2012, n. 179, convertito in Legge n. 221 del 18/12/2012, ovvero PMI innovative, iscritte nella sezione speciale del Registro delle Imprese, attive da meno di 10 anni;
– essere attive in settori di riferimento per l’iniziativa;
– disporre di una sede legale e/o operativa in Puglia;
– disporre di un sito internet e materiali promozionali in lingua inglese;
– disporre di personale in grado di condurre delle trattative d’affari in lingua inglese.

Selezione delle PMI partecipanti

La partecipazione all’iniziativa è gratuita. Le imprese pugliesi interessate a candidarsi devono compilare – entro il 28 febbraio 2020 – la relativa scheda di adesione, unitamente al profilo aziendale, sul sito www.internazionalizzazione.regione.puglia.it – sezione “partecipa agli eventi” previa registrazione sul portale web (se non ancora effettuata).

L’accettazione delle domande di partecipazione avverrà previa valutazione del possesso dei requisiti richiesti e nel rispetto dell’ordine cronologico del protocollo di arrivo.

Si evidenzia che la selezione avverrà in stretta collaborazione con l’ICE Agenzia e che non saranno ammesse a partecipare ai lavori della missione le imprese che non possiedono alla data di presentazione della domanda i requisiti sopraelencati.

 

Regione Puglia – Sezione Internazionalizzazione 

No Comments