February 26, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Giovedì 30 gennaio p.v. a partire dalle ore 9:00, si terrà nell’Aula Magna “Paolo Borsellino” dell’ITT “Giovanni Giorgi” di Brindisi una conferenza per presentare il progetto di Alternanza Scuola Lavoro con l’azienda Scandiuzzi Steel Constructions Spa.
Verrà ufficializzata la convenzione sottoscritta l’11/12/2019 tra il “Giorgi” di Brindisi e l’azienda Scandiuzzi Steel Constructions Spa, alla presenza del Prefetto di Brindisi, Umberto Guidato, del Sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, del Presidente di Confindustria, Patrick Marcucci, e della Dirigente USR Puglia, Giuseppina Lotito.
Il noto istituto brindisino da anni promuove iniziative di eccellenza per avvicinare gli studenti al mondo del lavoro. La collaborazione formativa tra scuola e mondo del lavoro prevista dalla legge 13 luglio 2015, n. 107 e raccomandata dai programmi europei di Istruzione e Formazione “Europa 2020” per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva è, infatti, da anni uno dei pilastri dell’offerta formativa del “Giorgi”.
Il progetto di Alternanza Scuola Lavoro con l’azienda Scandiuzzi Steel Constructions arricchirà notevolmente l’offerta formativa dell’ I.T.T. “G.Giorgi”, consentendo agli alunni di conoscere più da vicino le principali attività e le competenze richieste da un grande gruppo industriale meccanico, favorendo la giusta integrazione fra i percorsi di studio e le esigenze del territorio.
L’obiettivo dell’iniziativa è quello di evidenziare un esempio virtuoso di collaborazione tra Scuola e Impresa. L’azienda promuoverà nella struttura scolastica, anche con impegni economici, attività formative relative al proprio settore: carpenteria per strutture metalliche e parti in pressione.
Questo avverrà attraverso laboratori extra curriculari con l’approfondimento di moduli didattici già inseriti nei programmi scolastici come il Disegno Tecnico e i processi di saldatura.
Il Cavaliere Renzo Scandiuzzi, fondatore e presidente dell’ Azienda, e l’ing. Nicola Parisi, direttore dello stabilimento di Brindisi, dopo aver presentato la realtà produttiva in cui operano,

illustreranno le modalità con cui qualificare e anche premiare i ragazzi che mostreranno particolare interesse a migliorare le proprie competenze nel campo di attività dell’Azienda.
Ancora una volta l’ Associazione “Ex allievi del Giorgi” ha promosso i contatti con aziende del territorio come la Scandiuzzi, favorendo scambio di idee ed esperienze fra la scuola e il mondo della ricerca tecnica scientifica e del lavoro.
L’auspicio è quello che altre aziende del territorio brindisino investano nella scuola al fine di raggiungere obiettivi comuni: innalzare la qualità della preparazione degli studenti in uscita dagli Istituti Tecnici per rispondere al meglio alle richieste mondo del lavoro.

No Comments