January 26, 2020

Print Friendly, PDF & Email

“Aree verdi su via Cappuccini” è l’oggetto di una lettera aperta inviata da Doretto Marinazzo, presidente del circolo Tonino Di Giulio, Legambiente Brindisi al Sindaco Riccardo Rossi.
Di seguito ne riportiamo integralmente il testo:

 


Legambiente ha ricevuto l’allegata documentazione, in merito alla quale chiede i necessari approfondimenti all’amministrazione comunale.

Sulla parte terminale di Via Cappuccini Legambiente ha realizzato alcune delle numerose piantumazioni realizzate in passato in città.
Le immagini testimoniano in parte manomissioni intervenute sul patrimonio arboreo e condizioni di degrado provocate dall’ancora diffuso abbandono di rifiuti.
Cittadini della zona attenti alla salvaguardia delle aree verdi in questione, hanno chiesto ed ottenuto un sopralluogo della Polizia Municipale dopo il quale, fra l’altro, sono stati rimossi i cartelli con la scritta “proprietà privata” apposti da non si sa chi per rivendicare un diritto personale su piccole pinete pubbliche da tutelare.
Legambiente chiede al sindaco quali relazioni siano state inoltrate dopo il sopralluogo della Polizia Municipale e quali interventi si intendano assumere per fermare eventuali abusi e danneggiamenti in corso e garantire la salvaguardia delle aree verdi citate e l’affidamento a cittadini della zona pronti ad adottarle.

In attesa di positivo riscontro, porgiamo distinti saluti.

Doretto Marinazzo

No Comments