April 6, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

“Assieme al sindaco di Brindisi Riccardo Rossi, al Pd di Brindisi e alle autorità preposte, seguiamo l’evolversi della situazione legata ai corridoi “core” e alla Rete Transeuropea di trasporto (TEN-T) che la commissione europea ha annunciato di voler aggiornare.
Attendiamo con ansia il cronoprogramma di questo adeguamento della Rete che può rappresentare un’opportunità per l’infrastrutturazione legata alla vita del porto di Brindisi e al suo retroporto proiettandolo in una dimensione europea.” Così Pina Picierno europarlamentare del Pd.
“Una pianificazione accorta, seria e rapida potrà permettere nuovi sbocchi occupazionali. Lavori importanti che possono potenziare il traffico passeggeri, e quindi le crociere, ma soprattutto il traffico merci rendendo lo scalo brindisino un porto ancora più competitivo e sostenibile.
Proprio per questo motivo sarò in città a fine aprile per fare un punto con le Istituzioni interessate e gli operatori sulle azioni da intraprendere per farci trovare pronti a questa sfida importante che mi sta a cuore come lo sviluppo di tutto il mezzogiorno.“ conclude Picierno

No Comments