September 18, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Brindisi:
Questa mattina, il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Brindisi, Colonnello Giuseppe De Magistris, ha ricevuto il Luogotenente carica speciale Pietro Muzzonigro, il Brigadiere Capo Flavio Gallo e l’Appuntato Paolo Vetrano, addetti alla Stazione di Francavilla Fontana, ai quali ha voluto tributare un elogio per un’attività d’indagine che ha consentito di individuare un deposito utilizzato dalla malavita per l’occultamento di armi e droga. Nella circostanza sono stati rinvenuti 3 fucili, 6 pistole con munizionamento e 2,4 Kg di stupefacente. Di seguito, viene riportata la motivazione dell’elogio tributato ai militari dal Colonnello Giuseppe De Magistris:

 

“Addetto a Stazione distaccata, operante in territorio ad alto indice di criminalità, evidenziando elevata capacità professionale e spiccato acume investigativo conducevano una speditiva ma articolata attività di indagine che consentiva, mediante un servizio di osservazione, pedinamento e controllo, di individuare un deposito utilizzato dalla malavita per l’occultamento di armi e droga. L’operazione si concludeva con l’arresto, in flagranza di reato, di un malvivente, il sequestro di sei pistole, tre fucili (tutti con matricola abrasa) e munizionamento vario, nonché di un ingente quantitativo di cocaina, hashish e marijuana. L’importante risultato operativo contribuiva, tra l’altro, a esaltare il prestigio e l’immagine dell’Arma dei Carabinieri, nonché a infondere nella popolazione rinnovata fiducia verso l’Istituzione. Francavilla Fontana (BR), 20 marzo 2018”.

No Comments