December 12, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Spicca il volo la seconda edizione della “Settimana dei Diritti dei Ragazzi”, in programma dal 14 al 20 novembre, a Brindisi. Oltre quattrocento delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Brindisi hanno preso parte alle prime due giornate dedicate ai workshop sui temi del diritto alla cultura accessibile e all’uguaglianza, del diritto a uno stile di vita sostenibile e allo sviluppo innovativo.

 

Nelle due giornate di workshop sono emerse visioni innovative su una città a misura di ragazzi e ragazze, nonché decine di proposte che saranno discusse e presentate nel corso del Consiglio Comunale “degli adulti” in programma martedì 19 presso l’Aula Consiliare di Palazzo di Città.

 

Presenti all’apertura dei lavori: il Presidente del Consiglio Comunale di Brindisi, Giuseppe Cellie, il Sindaco Baby, Gianluigi Menga, l’assessore alle politiche giovanili, Roberto Covolo, il presidente provinciale Unicef Brindisi Ernesto Marinò e il presidente della coop Amani, Salvatore Licchello.

 

Tra i mentori della prima giornata: i giornalisti Antonio Ligorio e Vincenzo Maggiore, la Fondazione Nuovo Teatro Verdi, le associazioni Meridiani Perduti e Migrantes, le cooperative sociali Eridano e Oltre l’orizzonte, il writer Diego Quarta e la professoressa Mariateresa Santacroce (Ufficio Scolastico Regionale Puglia). Nella seconda giornata di lavori hanno condotto i workshop: l’associazione Muliniavento, Wwf Brindisi Onlus, Cooperativa Thalassia, Slow Food Brindisi, Daniele Guadalupi, Salento Fun Park, professoressa Giovanna Bozzi (Almaloci ed Etra), associazione The Qube.

 

La “Settimana dei Diritti dei Ragazzi” raccoglie un ricco programma di attività rivolte a stimolare la partecipazione attiva dei più giovani nella progettazione di una città a misura di bambine e bambini, ragazze e ragazzi. L’iniziativa è promossa dal Comune di Brindisi – Presidenza del Consiglio e Assessorato Politiche Sociali, l’Ambito Brindisi-San Vito dei Normanni, in collaborazione con la Cooperativa Sociale “Amani” e il Consiglio Comunale dei Ragazzi.

 

Il programma prosegue sabato 16 novembre, dalle ore 9 alle 12, con un’azione di rigenerazione urbana e divertimento per tutti gli studenti di Brindisi. “School in action” è una giornata dedicata all’ecologia e alla riqualificazione degli spazi all’aperto della scuola primaria di “Via Sele” al quartiere Perrino.

 

Sarà il Parco del Cillarese, domenica 17, dalle ore 10 alle 13, la cornice dell’appuntamento “Festa e sport in città”. Una mattinata dedicata alle associazioni sportive che operano con i più giovani, per far conoscere e provare tanti sport all’aria aperta, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Statale Cappuccini, Brindisi Quidditch e la Salento Skate Community. Anche per i più piccoli, giochi, laboratori, musica e animazione.
La settimana continua con l’incontro di Giunta del Consiglio Comunale dei Ragazzi, lunedì 18. Il Consiglio Comunale dei Ragazzi, durante l’appuntamento, discuterà i punti all’ordine del giorno raccogliendo le idee che andranno ad animare la seduta del Consiglio Comunale “Senior” fissata per la giornata di martedì 19, dalle ore 9,30 alle 11,30 presso la Sala Consiliare “On. Caiati”. Un appuntamento che, per la prima volta nella storia della città, porterà le voci e le proposte dei giovani cittadini di Brindisi a confronto con gli amministratori, per condividere le idee scaturite nel corso degli incontri e per fissare insieme alle Istituzioni locali alcuni obiettivi condivisi. Una significativa trasformazione dal basso per rendere Brindisi una città più vicina ai sogni e alle visioni delle ragazze e dei ragazzi che la vivono quotidianamente.

 

La settimana si conclude mercoledì 20 con le celebrazioni del trentennale della Convenzione Onu per i diritti dell’Infanzia da vivere nelle scuole.

 

Per info:
Segreteria Amministrativa Amani Coop Sociale “La città dei ragazzi”
Tel. 0831-597872
Presidente: Salvatore Licchello Cell: 339-7005507
Email: cdr.amani@libero.it

No Comments