May 23, 2019

Print Friendly, PDF & Email

(Palasport: parlano Riccardo Rossi, Oreste Pinto e Nando Marino)

I timori della vigilia hanno trovato un’amara conferma sul campo, perché le ridotte rotazioni biancoazzurre alla lunga distanza hanno dato via libera alla Dolomiti Energia Trento che nel Pala Pentassuglia voleva a tutti i costi il lasciapassare per i playoff.

L’Happy Casa Brindisi si è arresa nel finale (76-81), provata dalla battaglia con i trentini e costretta a fare i conti con un organico ridotto a causa degli infortuni. Dal canto suo, la squadra di coach Maurizio Buscaglia non aveva alternative e ha inseguito e conquistato con grande determinazione il successo più importante della stagione. E così Brindisi deve rinunciare al quarto posto perché raggiunta e beffata per la differenza punti dalla Dinamo Sassari che aspetta i pugliesi in garauno playoff sabato 18 maggio nel Pala Serradimigni.

E sarà l’ennesimo atto della continua sfida tra sassaresi e brindisini.

 

In questa puntata di Terzo Tempo (rotocalco web ideato e curato da Antonio Celeste): il finale della partita con il commento live di Francesco Guadalupi; l’analisi di Paolo Mucedero; la sala stampa di coach Frank Vitucci e l’intervista di Antonio Celeste con coach Maurizio Buscaglia; gli highlights di Legabasket con il commento di Eurosport; risultati, classifica e prossimo turno; le opinioni di Alessandro De Pol (commentatore tecnico di Raisport), Luca Laghezza (allenatore settore giovanile NBB), Pierpaolo Piliego (giornalista); gli highlights di Sassari-Cantù.

 

Infine, uno spazio dedicato alla vicenda palasport con le dichiarazioni del sindaco di Brindisi Riccardo Rossi, dell’assessore allo sport Oreste Pinto e del presidente della NBB Nando Marino.

Collaborazione tecnica e foto di copertina di Maurizio De Virgiliis.

No Comments