April 20, 2024

Brundisium.net

I Carabinieri della Stazione di Brindisi Centro, a conclusione di accertamenti, hanno deferito in stato di libertà, per maltrattamenti in famiglia, un 21enne del luogo.

 

L’attività di indagine ha fatto emergere che il giovane per futili motivi, ha attuato tutta una serie di atteggiamenti vessatori nei confronti dei familiari conviventi, iniziati già dalla fine del 2017.

 

Le angherie consistono in minacce e aggressioni di natura verbale che ingenerano nelle vittime uno stato di tensione e prostrazione di natura psicologica

No Comments