June 15, 2024

Brundisium.net

I Carabinieri del Comando provinciale di Brindisi hanno eseguito tre operazioni antidroga.

I Carabinieri della Stazione di Erchie hanno tratto in arresto, nella flagranza di reato, un 24enne e un 21enne, entrambi del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, nel tardo pomeriggio di ieri, in agro di Erchie, hanno sorpreso i due giovani mentre cercavano di occultare in un muretto a secco, uno zaino contenente 40 grammi di marijuana e del materiale per il confezionamento dello stupefacente. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Dopo le formalità di rito il 26enne è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, mentre il 21enne è stato subito rimesso in libertà, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile del NOR della Compagnia di Brindisi, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà un 30enne e una 24enne, del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, nel corso della tarda mattinata di ieri, i militari operanti, a seguito di perquisizione domiciliare hanno rinvenuto sul terrazzo dell’abitazione occupata dai predetti giovani, nove piante di cannabis, dall’altezza media di 1 metro, coltivate in altrettanti vasi. Lo stupefacente e il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile del NOR della Compagnia di Fasano, hanno segnalato all’Autorità amministrativa un 21enne del luogo.

In particolare, il giovane, nel corso di un controllo del territorio è stato sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso, dai militari operanti, di 1,2 grammi di hashish che occultava nel borsello. Droga sottoposta a sequestro.

Carabinieri (5).jpg

FOTO ARRESTO ERCHIE.jpg

No Comments