July 13, 2024

Brundisium.net

Dati confortanti e significativi per il turismo estivo in Puglia, e in particolare per il territorio brindisino. E ciò che emerge da una attenta lettura del report del Centro Studi Turistici di Firenze per AssoTurismo – Confesercenti. Nei mesi di luglio e agosto si prevede infatti una presenza nel territorio pugliese intorno agli 8 milioni di turisti, di cui la metà stranieri. L’aumento rispetto al 2023 è di circa l’1,5%. La Puglia, in effetti, con il suo mix di mare cristallino, borghi storici, tradizioni culinarie, paesaggi unici e eventi culturali, musicali e folkloristici, si è affermata come una delle destinazioni turistiche più amate sia dai turisti italiani che internazionali.

“Il successo del turismo in Puglia – dichiara Enzo Di Roma, responsabile provinciale Assohotel -Confesercenti – dipende dalla capacità che abbiamo tutti noi di adattarci ai cambiamenti, di innovare e aggiornare l’offerta. Continuare a investire in promozione, infrastrutture e sostenibilità garantirà una crescita duratura e positiva per il territorio. Previsioni così positive derivano anche dalla sempre più crescente attenzione verso il turismo sostenibile, fondamentale per la conservazione dell’ambiente e delle tradizioni locali, fattori che aumentano l’attrattività del territorio. Ugualmente importanti sono inoltre le pratiche eco-friendly nelle strutture ricettive e la promozione del turismo lento, come il cicloturismo e il trekking. Non meno importante è anche il marketing digitale per attrarre turisti interessati a esperienze autentiche e sostenibili.

 

COMUNICATO STAMPA
Confesercenti della Provincia di Brindisi – Brindisi Centro Associazione Commercianti

No Comments