October 27, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Sabato, 22 giugno, dalle 10 alle 13 presso la sala Università di Palazzo Nervegna, si svolgerà il convegno “Zero cani in canile”, progetto del Comune di Brindisi per trasformare il randagismo in risorsa.

Saranno presenti il sindaco Riccardo Rossi, l’assessore con delega al Canile Isabella Lettori, il comandante della Polizia locale Antonio Orefice, il dirigente Asl veterinaria Paolo Gentile.

Presenterà l’iniziativa Francesca Toto, ideatrice del progetto già attivo a Vieste dove è stato possibile ridurre la spesa per i randagi da 240mila euro a soli 8mila euro con 900 adozioni realizzate e, solo nei primi mesi del 2019, 150 sterilizzazioni eseguite su cani vaganti.

Il progetto si basa su educazione e formazione capillari su tutto il territorio e del contesto sociale, con una serie di progetti educativi nelle scuole ella formazione dei volontari.

Sono stati invitati tutti i sindaci della provincia di Brindisi, le associazioni animaliste e tutto il terzo settore.

No Comments