October 4, 2022

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Prima il furto di un cambiamonete presso un punto SNAI di Locorotondo, poi la folle corsa in auto sulla SS 172 dei Trulli, infine lo schianto contro una autovettura con a bordo due turisti tedeschi.
E’ finita così la vita del 19enne Paolo Marzulli di Martina Franca.
Il grave incidente si è verificato nel corso della notte, lungo il tratto fasanese della SS 172: un terribile scontro frontale tra una Ford Fiesta condotta da Loris Santoro, 19enne, con a bordo Paolo Marzulli, e un terzo ancora da identificare, tutti di Martina Franca, e un’autovettura Fiat 500, con a boro due turisti di origine tedesca dimoranti a Martina Franca.

La Ford Fiesta proveniva da Locorotondo (BA), dove poco prima i tre giovani avevano perpetrato il furto del contenitore delle monetine. A causa della forte velocità, Santoro ha perso il controllo andando ad impattare con la Fiat 500 proveniente dal senso opposto.

Nell’incidente Marzulli è deceduto sul colpo mentre Santoro è stato trasportato presso l’ospedale Perrino di Brindisi ove si trova ricoverato in terapia intensiva.

Per lui scatterà l’arresto, così come per il terzo complice che è tuttora ricercato dopo essere riuscito a far perdere le tracce allontanandosi dal luogo del sinistro prima dell’arrivo dei militari.
I cittadini tedeschi, sottoposti alle cure sanitarie presso l’ospedale di Martina Franca, hanno riportato varie lesioni giudicate guaribili, per entrambi, con una prognosi di 10 giorni.

Le autovetture sono state sottoposte a sequestro e la refurtiva, interamente recuperata, restituita all’avente diritto.

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com