October 24, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi, hanno denunciato in stato di libertà W.Y., classe 1982, cittadino eritreo, in possesso di valido permesso di soggiorno, per rifiuto di indicazione sulla propria identità personale.

L’uomo, parcheggiatore abusivo, nella tarda serata di ieri, ha chiesto insistentemente la corresponsione di qualche moneta quale corrispettivo per la guardiania di un autovettura di proprietà di un Carabiniere, che dopo essersi qualificato, ha chiesto l’esibizione da parte del molestatore di un documento identificativo, ottenendone il rifiuto. Nella circostanza veniva chiesto l’ausilio di una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile, che dopo iniziale persistenza nel rifiuto di fornire le proprie generalità, riusciva ad identificare lo stesso.

No Comments