May 11, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

… elettriche? … a metano?… ibride? …
non lo so … sarei indeciso fra elettriche e ibride ma …
o ibride con plug-in su motore a benzina? …
oppure le classiche a gasolio? …
non lo so … certo che ibride sono una garanzia ma …
o superclassiche a benzina? …
certo c’è da vedere …
e come? … con ecoincentivi statali …
si, forse, non saprei …
fino a quattromila? … fino a sei mila? …
o fino a ottomila ma con obbligo di rottamazione? …
ehm, non lo so, bisogna vedere …
in offerta ? … in sconto? … con i benefici della rottamazione? … certamente ma in che consistono? …
con tan e taeg variabili? … bassi? … bassissimi? …
hai emissioni di Co2 tra 0 e 20 G/KM? …
non lo so … dove lo leggo? … sul libretto c’è scritto? …
ma sai che ora anche fortunatamente fra 61 e 135 G/KM? …
no, non lo sapevo .. ma non è che me ne intendo …

suv, cross-over coupé … per guardare alla vita in modo nuovo … per avere nuovi punti di vista … per non nascondersi più … station wagon, monovolume … per uscire allo scoperto, per liberare l’anima … berlina … city car … esprimi il tuo stile, vivi l’energia … gli eventi impossibili rendono le cose straordinarie … più passione che ragione … il cuore ha sempre ragione … con saloni da visitare anche il sabato e la domenica … aperti solo per noi che con la zona rossa non potremmo comunque andarci … e “provala!” … e “vieni a trovarci!” … prenota un test drive! …
ti aspettiamo, ti vogliamo, ti desideriamo … (a me?) …
per te il massimo (sanno di Monica Bellucci?) …
ora puoi (e se lo sapessero davvero? )
desideriamo esaudire i tuoi sogni più audaci ( cazzo! lo sanno) … auto di tutte le dimensioni .. belle … bellissime …
dai colori più nuovi e imprevedibili …

in città deserte dagli edifici avveniristici … ai piedi di monumenti mai visti e né immaginati … su strade a picco sul mare …attraverso deserti fantastici … su tornanti di montagne meravigliose e per guadi di fiumi cristallini … famiglie felici … marito (bello e atletico) , moglie (giovane e sorridente) e figli (felici e sorridenti)… o single finto-selvaggio con sguardo da mandrilli e proprietari di peccaminose baite di montagna … o gruppi di amici giovani e spensierati con dentature bianchissime e perfette … chiunque tu sia ( o meglio chiunque tu voglia essere, che di questi prototipi nella vita reale non ne hai mai visto uno vero ) in tv, ogni cazzo di momento c’è la macchina per te … per dimensione, potenza, colore, prezzo … e più il colore dell’Italia intera arrossisce, più gli spot aumentano … ore di tv bruciate da pubblicità motoristiche attualmente più che inutili … non ne posso più …

e il resto è anche peggio …

denti e gengive sanguinanti …
vagine che si arrossano come mappine all’uncinetto …
bambini che costruiscono case di cartone in casa senza che nessuno se ne accorga e che vogliono sapere il valore dell’immobile in questione il che ci fa pensare che a otto anni ci chiederanno conto dell’andamento delle borse asiatiche … altri che si presentano a tavola con scatoloni in testa che meno basterebbe per richiedere l’aiuto di uno psicologo bravo … cani e gatti che leccano chili e chili di cibo succulento … il tutto per arrivare a scoprire l’assassino del film giallo o per capire finalmente cosa veramente vuol dire quel virologo che la tira alla lunga e che dice tutto e il contrario di tutto …
serate da dimenticare …

ma poi, alla fine, mentre siamo perplessi se acquistare o no un’auto nuova, indecisi, frustrati, desiderosi ma impotenti, confusi ma ancora attenti …
stanchi da due ore di film con dentro anche il tg e le previsioni del tempo … arriva lui …
con la sua carica di buonumore e di speranza …
colui che ci fa dimenticare la pandemia e il lockdown …
colui che ci riporta alla vita vera e scanzonata di una volta …
la felicità pura che muove ancora una volta i nostri corpi stanchi e trasformati da ore di divano …
l’inno alla gioia e alla luce futura …
il momento in cui finalmente sappiamo per certo che tutto questo buio avrà fine …
nonostante l’astrazeneca letale e il pfizer sempre più lontano, nonostante lo sputnik impalpabile e il johnson&johnson di la da venire …

c’è un futuro roseo e ce lo dice la vita, il buonumore, la musica …
il nostro jingle preferito …
cubi cubi cuuu, cubi cubi cuuuu cubi cubi cu . cubi cubi cu … ai lov iu …
e lo balliamo mentre andiamo in cucina a sbucciare un arancia in attesa che ricominci il film …

 

Gegè Miracolo

No Comments