December 2, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Happy Casa Brindisi-Oriora Pistoia: 100-67 (26-13, 52-28, 79-50, 100-67)

HAPPY CASA: Banks 24 (5/8, 4/6, 6 r.), Brown 11 (4/9, 4 r.), Martin 4 (2/4, 0/1, 5 r.), Zanelli 5 (1/2, 1/1, 4 r.), Iannuzzi 5 (2/5, 3 r.), Gaspardo 13 (2/2, 2/4, 5 r.), Campogrande 11 (3/4 da 3), Thompson 10 (3/4, 1/3, 3 r.), Stone 11 (3/5, 1/3, 7 r.), Ikangi 6 (0/1, 2/4), Cattapan (1 r.), Guido. All.: Vitucci.

ORIORA: Della Rosa (0/2 da 3, 1 r.), Petteway 19 (0/3, 5/9, 4 r.), D’Ercole 2 (1/3, 0/2, 2 r.), Brandt 6 (3/4, 6 r.), Salumu 10 (0/3, 0/4, 2 r.), Landi 6 (0/1, 2/3, 2 r.), Dowdell 9 (4/7, 0/1, 4 r.), Johnson 10 (5/13, 0/3, 7 r.), Wheatle 5 (2/2, 0/2, 2 r.), Quarisa (0/1, 2 r.). All.: Carrea.

Arbitri: Tolga Sahin – Gianluca Sardella – Mauro Belfiore.
Note: Tiri da 2: Brindisi 22/40 Pistoia 15/37 | Tiri da 3: Brindisi 14/26, Pistoia 7/26 | Tiri liberi: Brindisi 14/18, Pistoia 16/20 | Rimbalzi: Brindisi 40 (35 RD, 3 RO), Pistoia 33 (28 RD, 5 RO).

 

Happy Casa Brindisi supera a pieni voti la prova di maturità nel match casalingo contro la Oriora Pistoia, valido per la decima giornata di Serie A. I biancoazzurri realizzano 100 punti e ne subiscono 67, dominando in lungo e in largo il match per tutti i 40 minuti.
Pistoia parte bene sul 2-6 con le due triple consecutive di Petteway. Da quel momento è un monologo della squadra di coach Vitucci, straripante in fase offensiva e aggressiva in quella difensiva. Sono sei gli uomini a doppia cifra a referto per i padroni di casa, indice di una prova corale da 139 di valutazione con 23 assist sfornati.
Su tutti, spicca la solita prestazione superlativa del capitano: Adrian Banks è il top scorer a quota 24 punti con 9/14 dal campo e 6 assist. Numeri che gli valgono un doppio storico primato. La guardia americana diventa infatti il miglior realizzatore della storia della New Basket Brindisi superando i 1225 punti di Claudio Bonaccorsi; allo stesso tempo Banks eguaglia il primato di miglior assistman di sempre appartenente a Francesco Fischetto con 257 assist.
Cifre di una serata perfetta e storica. La Happy Casa raccoglie la settima vittoria stagionale, e con 14 punti in classifica, è sempre più seconda in solitaria alle spalle della Virtus Bologna.

I biancoazzurri torneranno in campo sabato 30 novembre alle ore 20.30 in casa dell’Aquila Basket Trento per l’anticipo serale dell’undicesima giornata di andata di Lega A.

 

Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi

No Comments