July 13, 2024

Brundisium.net

Il Piccolo Festival Mitologico è pronto a incantare nuovamente il suo pubblico con una terza edizione ricca di eventi e attività. L’appuntamento itinerante quest’anno sarà in scena ad Ostuni, dal 12 al 14 luglio, con una proposta più variegata che include laboratori per bambini, incontri tematici, spettacoli teatrali e cinematografici, degustazioni di vino e molto altro.

Dopo aver esplorato temi come i miti legati al vino nel Parco di Santa Maria d’Agnano di Ostuni (2021), le avventure di Ulisse e le gesta eroiche delle donne del mito a Cisternino (2022 e 2023), il Festival torna quest’anno nel cuore della città di Ostuni con un’edizione dedicata alle divinità del cielo e del tempo.

Il tema scelto per il 2024 – “Mitologia da climate change” – nasce dai capricci meteorologici degli dèi, che nella scorsa edizione hanno mostrato la loro potenza con piogge, venti e tempeste. Così, in un tentativo di placarli, il festival si dedica a loro, esplorando parallelismi tra i fenomeni climatici estremi e i capricci delle divinità mitologiche.
Il cambiamento climatico, sebbene non un capriccio divino, condivide con le catastrofi divine fenomeni improvvisi e devastanti che sconvolgono l’equilibrio del pianeta.
La nuova edizione si propone di riflettere sul tema attraverso una serie di eventi che coniugano serietà e ironia.

Il festival si aprirà venerdì 12 luglio alle ore 18:30 a Palazzo Tanzarella di Ostuni con l’inaugurazione di una mostra fotografica sui cieli notturni a firma del fotografo andriese Matteo Leonetti. Nello stesso pomeriggio, alle ore 19:00 al Chiostro San Francesco, si terrà un laboratorio per bambini su piantine e semi antichi a cura dei “Giardini della Grata”.
Alle ore 20:30, nello stesso Chiostro, si terrà una “degustazione mitologica” guidata dall’attore Vittorio Continelli e dal sommelier Davide Caliandro. La degustazione mitologica è una performance tra recitazione e aneddoti tecnici legati al vino che permette a qualsiasi spettatore di scoprire e godere al massimo dei vini protagonisti della serata. A seguire si terrà lo spettacolo teatrale per famiglie “Di draghi, funamboli e pesci mostruosi” di Alessandro Lucci.

Durante la seconda giornata la mostra di Leonetti a Palazzo Tanzarella sarà visitabile dalle ore 17:00 alle ore 23:00.
Alle ore 19:00, invece, nel Chiostro San Francesco, si terranno degli incontri sul Climate change. Nel primo incontro “Le sfide del cambiamento climatico e le soluzioni di Amazon”, Luana Giacovelli – organizzatrice del Festival, incontra Mariangela Marseglia, country manager di Amazon Italia e Spagna. Nel secondo incontro, alle ore 19:30, dal titolo “Cambiamenti climatici: paesaggio e agricoltura”, Pamela Pancosta – giornalista, incontra Marianna Cardone – vice presidente nazionale delle Donne del Vino, Flora Saponari – produttrice, Francesca Varvaglione – enologa, Gianfranco Ciola – agronomo e direttore del GAL Alto Salento e Antonio Capriglia – agricoltore.
Alle ore 20:30, nello stesso Chiostro, si terrà una nuova “degustazione mitologica” guidata dall’attore Vittorio Continelli e dal sommelier Davide Caliandro. A seguire si terrà lo spettacolo teatrale per famiglie “L’universo è un materasso” con Flavio Albanese.

Nell’ultima giornata del Festival la mostra a Palazzo Tanzarella sarà visitabile dalle ore 17:00 alle ore 23:00. Alle ore 20:30, nel Chiostro San Francesco, si terrà una nuova “degustazione mitologica” guidata dall’attore Vittorio Continelli e dal sommelier Davide Caliandro. Alle ore 21:00 l’attore Vittorio Continelli incontrerà l’attore Michele Sinisi – interprete del personaggio Aldo Romanazzi in Palazzina Laf. Alle ore 21:30 verrà proiettato il film Palazzina Laf.

La mostra, il laboratorio per bambini e gli incontri di sabato 13 sono a ingresso gratuito.
Le degustazioni mitologiche con seguente spettacolo hanno un costo complessivo di 3,00 €.
Ticket in vendita dal 7 giugno presso WalkingWine Puglia, via dott. Angelo Tanzarella 16 – Ostuni, dal lunedì al venerdì dalle ore 19:00 alle ore 22:00. Info 329 2081592

L’evento è organizzato dall’associazione culturale SIDERA, con il sostegno del Teatro Pubblico Pugliese e il Patrocinio del Comune di Ostuni.

Sidera Associazione Culturale

No Comments