September 28, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri della Stazione di Brindisi Casale, a conclusione di attività investigativa, anche mediante disamina di immagini del sistema di videosorveglianza, hanno deferito in stato di libertà T.A., 30enne del luogo, per furto aggravato.

Il 2 febbraio scorso ha prelevato fraudolentemente da uno sportello automatico delle poste, una somma in denaro contante pari a euro 500,00, utilizzando una carta di credito intestata a un 58enne deceduto lo stesso giorno.

La denuncia è stata formalizzata dai familiari della vittima.

No Comments