August 15, 2022

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

E’ stato pubblicato il 27 maggio “Gambler’s Blues”, il nuovo lavoro discografico di David Place. Di origini australiane e pugliese di adozione, David Place è un artista eclettico. Le produzioni del cantante e chitarrista sono intrise di folk, pop, black music e canzone d’autore.

“Gambler’s Blues” è un disco per chitarra e voce, sorretto da suoni fingerpicking. Alcune canzoni del nuovo album vedono la partecipazione di Carlo Petrosillo all’armonica e contrabbasso.

 

“Gambler’s Blues” profuma di blues rurale, un album ruvido dai contenuti musicali scarni ed essenziali i cui temi sono sorretti da feeling e passione pura, interpretati con cinismo, a volte con estrema dolcezza. David Place ha la capacità di esprimere il blues. Il chitarrista è anche un’abile penna e lo comunica attraverso la musica: il suo songwriting è fortemente caratterizzato da metriche in rima e dalla scelta delle parole giuste.

 

“Gambler’s Blues” è un bel disco che si nutre di “musica del diavolo”, consigliato e riservato agli amanti e cultori del genere blues.

La sensazione è quella di aver ascoltato un lavoro discografico in cui mestiere e passione vanno a braccetto. “Gambler’s Blues” di David Place è stato registrato da Sebastiano Lillo, missato e masterizzato da Paolo Palmieri presso Trulletto Studio di Castellana Grotte (Ba).

 

Il disco è co-prodotto da Trulletto Records e David Place e distribuito da Believe Music Italia.

 

MARCO GRECO

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com