October 29, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Nell’ambito del modulo “La costituzione e la discriminazione razziale” del progetto

F3-FSE02_POR_PUGLIA, l’I.T.T. “G. Giorgi” di Brindisi organizza la settimana della memoria dal titolo “Se Auschwitz  è niente”. Con questa iniziativa si intende coinvolgere gli studenti in un percorso di approfondimento della Shoah, per promuovere i valori della pace, del rispetto della diversità e della dignità di ogni individuo.

I lavori avranno inizio lunedì 27 p.v. alle ore 9:00 nell’aula magna dell’istituto, dove il Sost. Proc. della Repubblica Milto De Nozza incontrerà le seconde classi che parteciperanno ad un dibattito sul film “La vita è bella”.

Nei giorni successivi, gli studenti con i loro docenti analizzeranno in classe le tematiche della Shoah, ripercorrendo i momenti più tragici del periodo nazista, perché “ricordare è un dovere morale prima ancora che istituzionale, affinché gli errori del passato siano un monito per il presente ed il futuro”.

La settimana della memoria si concluderà con l’incontro-dibattito di venerdì 3 febbraio dal titolo “Il senso e il dovere della memoria”. Interverrà il Presidente della Comunità Ebraica di Roma, Riccardo Pacifici, che proporrà una riflessione sull’orrore dell’Olocausto.

No Comments