June 19, 2024

Brundisium.net


Due generazioni diverse, due fuoriclasse, entrambi atleti dell’Associazione brindisina che opera sul territorio da più di 25 anni, Samuel e Francesco, seguiti dal Maestro Federale nonché Tecnico del Centro Regionale FIJLKAM Zonno Francesco, hanno dato lustro, con le loro 4 medaglie, alla Rappresentativa Pugliese che sabato 18 e domenica 19 marzo ha ben figurato al Campionato Italiano a Rappresentative Regionali.
229 le società a rappresentare le 18 compagini Regionali in gara a darsi battaglia con i loro migliori atleti in una competizione molto sentita e di elevato spessore tecnico.

 

I due brindisini doc, 16 e 26 anni, esordiscono entrambi nella categoria Kata Team conquistando un Bronzo nella competizione a squadre cedendo il passo solo alla Campania con un risultato che sta un po’ stretto.
Nella categoria Individuale Over 18, il veterano Stea, dopo aver superato brillantemente le fasi eliminatorie, incontra nella finale per la medaglia di Bronzo il campano Petrillo avendo la meglio per 23,8 a 23.4.

 

L’Under 18 è la categoria di Sergi che dopo aver concluso le prime due prove eliminatorie con il punteggio più alto, davanti. tra gli altri, al temutissimo atleta delle Fiamme Oro Pappalardo Vincenzo, accede alla finale per la medaglia più ambita.

Ad attenderlo un altro atleta laziale del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato, Mattacchioni Luigi, ma Sergi conferma il suo stato di forma conquistando il titolo col punteggio di 24,6 a 24,1.

Splendida conferma quindi per i due atleti della Metropolitan Karate Brindisi che, da questa stagione, si avvale oltre all’esperienza dei Maestri Zonno Francesco e Spagnolo Danilo anche della nuova qualifica di Allenatore per Stea Samuel, un ulteriore contributo di valenza assoluta per lo Staff Tecnico della squadra brindisina!

No Comments