December 3, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

La macchina organizzativa del Comune di Fasano è in piena azione per delineare gli ultimi dettagli per il main event dell’estate fasanese, il concerto di Daniele Silvestri in piazza Ciaia il 22 agosto.
L’accesso al pubblico, in un primo momento, era stato preventivato con posti in piedi, ma l’attenzione massima dell’Amministrazione comunale alle normative anti contagio del virus Covid19 hanno fatto optare per i posti a sedere, che permettono, come già sperimentato nei precedenti eventi in piazza Ciaia, una maggiore garanzia di distanziamento sociale.

Daniele Silvestri, romano classe 1968, è uno dei cantautori più proficui del panorama musicale italiano. I suoi dodici album sono ricercati, in cui egli sperimenta diversi generi musicali. Numerosi sono i suoi successi da “L’uomo col megafono” (Sanremo Nuove Proposte- 1994); “Le cose in comune” (1995); “Hold me” (1996); “Cohiba” (1997);“Occhi da Orientale” (2000); “Salirò” (2002); “Kunta Kinte” (2004); “La paranza”, “Gino e l’Alfetta”, “A me ricordi il mare” (2007); “Il viaggio (pochi grammi di coraggio)” (2011); “Argentovivo” (feat. Rancore e Manuel Agnelli) (2019). Proprio nel 2019, Daniele Silvestri è stato premiato con la Targa Tenco per il brano “Argentovivo”.

Il tour “La cosa giusta TOUR 2020”, comprende una serie di concerti, con il rispetto delle norme per contrastare la diffusione del Coronavirus, è cominciato lo scorso 18 luglio da Villafranca di Verona (VR) e si concluderà il 16 settembre a Lanciano.
Dopo il lockdown Daniele Silvestri torna sul palco, con la sua band, sette straordinari musicisti: Piero Monterisi (batteria), Gabriele Lazzarotti (basso), Gianluca Misiti (tastiere e sintetizzatori), Daniele Fiaschi (chitarre), Marco Santoro (fagotto e tromba), Jose Ramon Caraballo Armas (tromba e percussioni), Duilio Galioto (tastiere).

«Ebbene sì. – ha annunciato Silvestri – Si suona! Con serietà ovviamente, ma anche con entusiasmo, con attenzione ma con coraggio, con pudore ma con energia…in questa strana estate… si suona! Sicuramente sarà diverso, più complicato, anomalo. Sarà una sfida. E proprio per questo sarà forse più emozionante, probabilmente irripetibile. Fatto sta che non vedo l’ora»

Ancora pochi biglietti disponibili, sono acquistabili sul portale www.ticketone.it

Ufficio Stampa
Città di Fasano

No Comments