December 12, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Giovedì 4 luglio, gli investigatori della Squadra Mobile di Brindisi hanno arrestato D.V.M., un 28enne brindisino, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
L’operazione è iniziata intorno alle ore 13.00 quando gli agenti, hanno proceduto al controllo del giovane, rinvenendo nella sua disponibilità una dose di marijuana.
Successivamente si è eseguita una perquisizione presso l’abitazione dell’uomo che ha permesso di rinvenire un quantitativo pari a 750 grammi di marijuana, materiale per confezionamento e denaro contante, somma sottoposta a sequestro in quanto ritenuta provento dell’attività illecita.

In considerazione delle evidenze raccolte, D.V.M. veniva arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente e, dopo la redazione dei necessari atti ed il rituale avviso al P.M. di turno della locale Procura della Repubblica, veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Brindisi.

No Comments