March 28, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Di seguito riportiamo integralmente comunicazione inviata al Sindaco di Carovigno e agli operatori del settore turistico e delle attività ricettive dal neocostituito CTC

 

Con la presente gli operatori del comune di Carovigno, in qualità di rappresentanti legali delle strutture ricettive presenti sul territorio di codesta Amministrazione, tenendo conto della composizione e natura delle proprie aziende che sono interessate dall’applicazione della tassa di soggiorno, indicano il seguente comitato tecnico composto delle seguenti 9 persone e le relative rappresentanze (in breve CTC):
– Convertini Stefano per i B&B
– Di Roma Enzo per i villaggi
– Lanzilotti Giancarlo per Federalberghi
– Martino Fedele, Lanzilotti Salvatore e Pascale Lucia per gli hotel;
– Rizzi Luigi per i camping;
– De Padova Antonio per le strutture aperte tutto l’anno;
– Piscinelli Francesco per le altre tipologie di strutture.

 

Obiettivo del comitato è coordinare il funzionamento e le finalità della tassa di soggiorno, creando un interlocutore fra l’Amministrazione comunale e gli operatori turistici locali.

Il CTC potrà essere convocato da uno qualsiasi dei componenti.

Le sedute del comitato sono pubbliche e si intendono valide con la presenza di almeno tre componenti.

Le decisioni sono prese a maggioranza dei voti dei presenti.

Le funzioni di segretario del comitato sono svolte a turno dai componenti e cura la redazione del verbale e trasmette nota per e-mail a tutti i sottoscrittori del comitato.

Il CTC rimane in carica sino a revoca degli operatori stessi che rappresentano le strutture ricettive.

No Comments