November 17, 2019

Print Friendly, PDF & Email

I consiglieri comunali di Forza Italia Roberto Cavalera e Gianluca Quarta hanno inviato una interrogazione al Sindaco di Brindisi Riccardo Rossi in relazione ad un bando di concorso del Consorzio di gestione di Torre Guaceto per l’assunzione a tempo indeterminato di 8 figure professionali con diverse mansioni. Si lamenta, in particolare, una scarsa trasparenza nella pubblicizzazione del bando, anche attraverso i canali istituzionali. Da qui la richiesta di sospensione dello stesso bando.

 

Ecco il testo dell’interrogazione:

Interrogazione al Sindaco

PREMESSO che nel dicembre del 2000 il Comune di Brindisi, il Comune di Carovigno e il WWF for nature ONLUS hanno costituito il Consorzio di Gestione ‘Torre Guaceto’, istituito con decreto del Ministero dell’ambiente con finalità di tutela del territorio;

-ATTESO che nell’organigramma del Consorzio è prevista l’assemblea consortile, costituita nelle persone dei Sindaci dei Comuni di Brindisi e Carovigno e dal Presidente del W.W.F. Italia Onlus o da persone da loro incaricati con delega scritta e che il Consorzio è amministrato da un Cda composto da due rappresentanti per ogni consorziato;

-APPRESO a mezzo stampa, che il Consorzio ha bandito una selezione per l’assunzione a tempo indeterminato di 8 figure professionali con diverse mansioni;

– VERIFICATO che la pubblicità del Bando di concorso non è passata né attraverso i canali istituzionali degli enti consorziati, né attraverso i piú diffusi organi di stampa;

 

TUTTO CIÒ PREMESSO

I consiglieri comunali interrogano il Sindaco per conoscere:

– se, per conto del Comune di Brindisi come ente consorziato, si intenda procedere alla richiesta di sospensione del bando in via cautelativa, vista la facilità con cui lo stesso è esposto a possibili ricorsi;

– se intenda chiarire le motivazioni della mancata pubblicazione del bando attraverso il sito istituzionale del Comune di Brindisi;

– se abbia già convocato i due rappresentanti del Comune che siedono al Cda del Consorzio per verificare il contesto all’interno del quale la procedura concorsuale è maturata con così poca trasparenza.

 

I Consiglieri comunali di Forza Italia

Avv. Roberto Cavalera

Dott. Gianluca Quarta

No Comments