February 24, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Gli uffici della Delegazione Sant’Elia sono stati ripuliti dai documenti che, da dieci anni, erano ammassati in alcune stanze della sede comunale perché sottoposti a sequestro da parte della magistratura.

Una di queste sarà messa a disposizione della ditta Ecotecnica per la distribuzione dei sacchetti e del materiale per la raccolta differenziata.

“Finalmente siamo riusciti ad intervenire – spiega l’assessore con delega alle Delegazioni comunali Mauro Masiello – ripristinando l’ordine in quelle stanze che sono state inutilizzabili per un decennio. Si sta valutando la possibilità di utilizzare le aree liberate per offrire nuovi servizi ai cittadini del quartiere”.

No Comments